BANDI PSL APERTI

Operazione 7.5 - Sostegno ad investimenti di fruizione pubblica e di infrastrutture ricreative, informazioni turistiche e infrastrutture turistiche su piccola scala

Bando Operazione 7.5.01 - Creazione di strutture di piccola ricettività diffusa in aree montane

Apertura: 20 maggio 2019

Scadenza: 30 agosto 2019 ore 12.00

PROROGATO al 30 NOVEMBRE 2019 ore 12.00

L'Albergo Diffuso rappresenta una modalità di intervento che più di altre permette di inserire lo sviluppo turistico al centro di una filiera che comprende anche aspetti culturali, sociali, produttivi e artistici.

Nel territorio del Garda e della Valle Sabbia i centri storici costituiscono un patrimonio unico rimasto sostanzialmente intatto, anche se spesso in stato di abbandono. La creazione di forme di ricettività organizzata al loro interno rappresenta uno strumento per dare valore a questo particolare e peculiare aspetto dell’identità del territorio.

 

Le progettualità dovranno garantire una forte integrazione con le filiere agroalimentari (luoghi di degustazione e informazione, centri visita, punti di commercializzazione di prodotti) e dovranno dimostrarsi capaci di sviluppare un sistema competitivo e sostenibile in grado di generare ricadute positive sul territorio, rispettandolo nei suoi aspetti ambientali, sociali e culturali.

Maggiori informazioni

Please reload

Operazione 7.4 - Servizi di base e miglioramento dei villaggi nelle zone rurali

Bando Operazione 7.4.01 - Botteghe di montagna: attivazione o riqualificazione di punti vendita dei prodotti locali nelle zone montane quali servizi essenziali per la popolazione residente ed i visitatori

Apertura: 20 maggio 2019

Scadenza: 30 agosto 2019 ore 12.00

PROROGATO al 30 NOVEMBRE 2019 ore 12.00

L’operazione, che si concentra nei territori dei comuni montani svantaggiati, vuole incentivare la realizzazione ed il recupero di strutture/fabbricati (botteghe) destinati alla commercializzazione di prodotti agroalimentari locali al fine di rivitalizzarli e garantire servizi essenziali per la popolazione rurale ed i visitatori.

Le progettualità dovranno essere integrate con le filiere agroalimentari e produttive del territorio inserite nella strategia del Piano di Sviluppo, così da creare un circuito promozionale ed economico territoriale. Il progetto botteghe dovrà essere attuato in modo coordinato con il PSL in modo da perseguire anche l’obiettivo secondario di integrarsi con le azioni di promozione del turismo sostenibile.

Maggiori informazioni

Please reload

Operazione 16 - Cooperazione

Bando Operazione 16.2.01 - Cooperazione nello sviluppo di innovazione

Apertura: 20 maggio 2019

Scadenza: 20 luglio 2019 ore 12.00

PROROGATO al 30 novembre 2019 ore 12.00

 

L’attivazione dell’operazione promuove la formazione di nuove idee di prodotti e di servizi che, sulla base delle potenzialità presenti nel territorio oggetto di candidatura, inneschino progettualità sperimentali di filiera e di sistema che sostituiscano gli assetti precedenti mediante:

  • la produzione di effetti positivi a lungo termine sulle organizzazioni partecipanti, sui sistemi politici in cui tali azioni sono inquadrate e sulle persone direttamente o indirettamente coinvolte nelle attività organizzate;

  • la capacità di generare sviluppo e stimolare il trasferimento e/o l'attuazione di pratiche innovative, a livelli organizzativi, locali, regionali, nazionali o europei.

Maggiori informazioni

Bando Operazione 16.4.01 - Cooperazione nello sviluppo di filiere corte

Apertura: 20 maggio 2019

Scadenza: 20 luglio 2019 ore 12.00

PROROGATO al 30 novembre 2019 ore 12.00

 

L’operazione 16.4.01 sostiene progetti da realizzare attraverso un accordo di partnership tra più soggetti – imprese agricole e altri eventuali partner - aventi come finalità la creazione e lo sviluppo di filiere corte, limitatamente ai prodotti di cui all’allegato 1 del Trattato dell’Unione Europea.

Gli interventi puntano a sviluppare forme di integrazione orizzontale e verticale nelle filiere agroalimentari così da aumentare la competitività delle aziende agricole e creare nuove opportunità occupazionali nelle aree rurali mediante una strategia unica e condivisa, attraverso iniziative “collettive” a vantaggio dei diversi soggetti partecipanti alla filiera e che ne favoriscano l’aggregazione.

Maggiori informazioni

Copia di:Bando Operazione 16.4.01 - Cooperazione: valorizzazione della filiera corta dell'olivicoltura gardesana

Apertura: 20 maggio 2019

Scadenza: 20 luglio 2019 ore 12.00

PROROGATO al 30 novembre 2019 ore 12.00

 

L’operazione 16.4.01 sostiene progetti da realizzare attraverso un accordo di partnership tra più soggetti – imprese agricole e altri eventuali partner - aventi come finalità la creazione, la valorizzazione o lo sviluppo della filiera corta dell’olivicoltura gardesana.

L’azione sulla filiera corta dell’olivicoltura gardesana ha come obiettivo quello di creare una micro filiera nell’ambito dei prodotti agroalimentari della filiera corta locale, nella logica di valorizzare l’olio extravergine di oliva ottenuto dalla lavorazione delle olive coltivate nel territorio del Garda.

Maggiori informazioni

Please reload