OPERAZIONE 7.4.01 - Spazi culturali, ricreativi e didattici per la valorizzazione e la divulgazione del patrimonio culturale ed identitario delle popolazioni rurali e delle loro produzioni agroalimentari di qualità

INFO E CONTATTI

Obiettivo dell'intervento

Il patrimonio culturale e identitario e le tipicità agroalimentari, in quanto forma di espressione della cultura di un territorio, influenzano ampiamente lo sviluppo sociale ed economico dei territori locali rurali.​

L’azione intende quindi supportare la creazione di spazi culturali ricreativi e didattici, collocati in aree strategiche del territorio, per la valorizzazione e la divulgazione del patrimonio identitario delle popolazioni rurali e delle loro produzioni agroalimentari e artigianali, fornendo un servizio essenziale allo sviluppo e al mantenimento delle comunità rurali

Spese ammissibili

Sono ammissibili gli investimenti, comprese indagini e studi per l’analisi del fabbisogno dei servizi essenziali e progetti di attivazione e fattibilità, per la realizzazione ed il recupero di strutture/fabbricati e l’acquisto di strumentazione, impianti, attrezzature, anche informatiche, al fine di:

  • sviluppare attività ricreative, didattiche e culturali volte alla divulgazione del patrimonio culturale delle popolazioni rurali.

Beneficiari

Possono presentare domanda di finanziamento i seguenti soggetti:

 

  • Partenariati pubblico-privati

Importi e aliquote di sostegno

La dotazione finanziaria complessiva dell’Operazione, per le presenti disposizioni attuative, è pari ad euro 480.000,00 di contributo pubblico.

Il contributo concesso è pari al 90% della spesa ammessa a finanziamento a prescindere dalla natura del richiedente e per tutte le tipologie di costi ammissibili.

TERMINI DI PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA

Apertura Bando: 20 maggio 2019

Scadenza: 30 agosto 2019 ore 12.00

PROROGATO ALLE ORE 12.00 DEL GIORNO 4 OTTOBRE 2019

CONTATTI

Direttore: Dott. Nicola Gallinaro

Animatore: Dott.ssa Giulia Lazzarini

0365-651085