OPERAZIONE 7.4.01 - Sviluppo di iniziative ed attività ricreative, didattiche e culturali volte alla conoscenza dei valori del territorio e delle filiere produttive agricole e alla valorizzazione del patrimonio identitario ne delle tradizioni delle popolazioni rurali

INFO E CONTATTI

Obiettivo dell'intervento

L’operazione mira incrementare le opportunità del territorio in un’ottica di valorizzazione del territorio e delle sue filiere produttive, favorendo le iniziative ricreative, culturali e didattiche che abbiano valore promozionale sia nell’ottica di promozione del luogo, sia come strumento di marketing territoriale; l’operazione intende inoltre mettere in relazione il mondo scolastico con il territorio e le sue tipicità agroalimentari, produttive, culturali ed ambientali, attivando progettualità integrate con l’obiettivo di promuovere e far conoscere le tradizioni in ottica di rilancio del territorio nel suo complesso.

 

Le iniziative possono avere carattere di auto-definizione del territorio, attraverso la compartecipazione di vari attori per identificare e valorizzare la vocazione e l’immagine del territorio, o essere rivolti all’esterno, a una platea di potenziali fruitori, verso cui esercitare un’attrattiva.

Spese ammissibili

Sono ammissibili gli investimenti, comprese indagini e studi per l’analisi del fabbisogno dei servizi essenziali e progetti di attivazione e fattibilità, per la realizzazione ed il recupero di strutture/fabbricati e l’acquisto di strumentazione, impianti, attrezzature, anche informatiche, al fine di:

• sviluppare attività ricreative, didattiche e culturali volte alla divulgazione del patrimonio

culturale delle popolazioni rurali.

Beneficiari

Possono presentare domanda di finanziamento i seguenti soggetti:

 

  • Partenariati pubblico-privati

Importi e aliquote di sostegno

La dotazione finanziaria complessiva dell’Operazione, per le presenti disposizioni attuative, è pari ad euro 234.000,00 di contributo pubblico.

Il contributo concesso è pari al 90% della spesa ammessa a finanziamento a prescindere dalla natura del richiedente e per tutte le tipologie di costi ammissibili.

TERMINI DI PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA

Apertura Bando: 20 maggio 2019

Scadenza: 20 luglio 2019 ore 12.00

PROROGATO ALLE ORE 12.00 DEL GIORNO 4 OTTOBRE 2019

CONTATTI

Direttore: Dott. Nicola Gallinaro

Animatore: Dott.ssa Giulia Lazzarini

0365-651085