OPERAZIONE 16.2.01 - Cooperazione nello sviluppo di innovazione

INFO E CONTATTI

Obiettivo dell'intervento

L’attivazione dell’operazione promuove la formazione di nuove idee di prodotti e di servizi che, sulla base delle potenzialità presenti nel territorio oggetto di candidatura, inneschino progettualità sperimentali di filiera e di sistema che sostituiscano gli assetti precedenti mediante:

  • la produzione di effetti positivi a lungo termine sulle organizzazioni partecipanti, sui sistemi politici in cui tali azioni sono inquadrate e sulle persone direttamente o indirettamente coinvolte nelle attività organizzate;

  • la capacità di generare sviluppo e stimolare il trasferimento e/o l'attuazione di pratiche innovative, a livelli organizzativi, locali, regionali, nazionali o europei.

Spese ammissibili

I progetti devono riguardare lo sviluppo di:

 

  1. tecnologie e procedure innovative per i sistemi di gestione, logistica e flusso dei dati/informazioni, compresi sistemi in rete che facilitano la programmazione produttiva e la concentrazione dell’offerta;

  2. tecnologie innovative di processo, compresa la realizzazione e i collaudi di prototipi;

  3. prodotti nuovi e/o innovativi, rispondenti alla domanda dei mercati attuali e potenziali e prima realizzazione in via sperimentale.

 

I progetti devono comprendere un programma di diffusione dei risultati.

Beneficiari

Sono beneficiari della presente operazione aggregazioni di nuova costituzione, o già costituite ma che intraprendono nuove attività, cui posso aderire i seguenti soggetti:

 

  1. imprese agricole;

  2. imprese operanti nella trasformazione di prodotti agricoli;

  3. consorzi, società consortili, reti di impresa costituite da imprese agricole/agroindustriali;

  4. società di distretto ai sensi della DGR 10085/2009;

  5. organismi di ricerca

Importi e aliquote di sostegno

La dotazione finanziaria complessiva dell’Operazione, per le presenti disposizioni attuative, è pari ad euro 200.000,00 di contributo pubblico.

La quota di aiuto è stabilita come segue:

 

  • 100% per i costi della cooperazione (organizzativi e di coordinamento);

  • 50% per i costi di realizzazione del progetto (70% per i progetti con obiettivi esclusivamente ambientali);

  • 80% per i costi di diffusione dei risultati finalizzata al trasferimento dell’innovazione (sono escluse attività di promozione commerciale di nuovi prodotti rivolte a buyer e ai consumatori).

Scarica il Bando

Scarica qui il Bando ed i relativi allegati:

Bando Operazione 16.2.01 - Cooperazione nello sviluppo di innovazione

TERMINI DI PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA

Apertura Bando: 20 maggio 2019

Scadenza: 20 luglio 2019 ore 12.00

PROROGATO ALLE ORE 12.00 DEL GIORNO 30 NOVEMBRE 2019

CONTATTI

Direttore: Dott. Nicola Gallinaro

Animatore: Dott.ssa Giulia Lazzarini

0365-651085