COME CANDIDARE UN PROGETTO

A CONTRIBUTO

La domanda deve essere presentata al GAL GardaValsabbia2020 esclusivamente per via telematica tramite la compilazione informatizzata presente nel Sistema Informatico delle Conoscenze della Regione Lombardia (Sis.Co.), indirizzo Internet https://agricoltura.servizirl.it/PortaleSisco/, entro il termine di chiusura specificato nei singoli Bandi, previa apertura e/o aggiornamento del fascicolo aziendale informatizzato.

Preliminarmente o all’atto della presentazione della domanda, il richiedente deve delegare il GAL GardaValsabbia2020 alla consultazione del proprio fascicolo aziendale (denominato anche Asset Aziendale); in assenza di detta delega il GAL GardaValsabbia2020 non sarà in grado di visualizzare il fascicolo aziendale del richiedente e, di conseguenza, di istruire la domanda (Manuale per la creazione di una delega - Sisco).

I soggetti interessati possono presentare la domanda direttamente o avvalersi, esclusivamente per le fasi di compilazione e presentazione, dei soggetti delegati prescelti: Organizzazioni Professionali, Centri di Assistenza Agricola, liberi professionisti.

La domanda deve essere compilata in tutte le sue parti, scaricata in formato PDF e sottoscritta da uno dei soggetti con diritto di firma, scelto tra quelli proposti dal sistema informatico e derivanti dalla lista di tutti i soci e titolari di cariche o qualifiche presenti in visura camerale.

La sottoscrizione della domanda deve essere effettuata con firma elettronica ai sensi del d.lgs. n. 82/2005 mediante l’utilizzo di dispositivi per firma elettronica (quali ad esempio Carte Regionali dei Servizi o Carte Nazionali dei servizi, associate a PIN) o con dispositivi per la firma digitale rilasciati da Enti certificatori; dopo la sottoscrizione, la domanda deve essere ricaricata a sistema.

Gli specifici contenuti e le concrete modalità di presentazione della domanda di aiuto saranno di volta in volta specificati nei singoli Bandi.