OPERAZIONE 6.4.03 - Contributi per l'accoglienza rurale e l'occupazione

INFO E CONTATTI

Pubblicazione: 1 aprile 2022 

TERMINI DI PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA

Pubblicazione: 1 aprile 2022 

Apertura presentazione delle domande:

1 aprile 2022

Termine presentazione delle domande:

6 giugno 2022 ore 12.00

CONTATTI

Direttore: Dott. Nicola Gallinaro

Animatore: Dott.ssa Giulia Lazzarini

0365-651085

Obiettivo dell'intervento

L'operazione mira a supportare lo sviluppo di una nuova cultura imprenditoriale quale opportunità occupazionale, con particolare attenzione per le fasce deboli (giovani e

donne), nonché a sostenere la costituzione e lo sviluppo di micro e piccole imprese che incentivi a cogliere l’opportunità imprenditoriale associata alla valorizzazione delle risorse locali.

Le attività previste sono finalizzate ad incentivare l’avvio di nuovi soggetti imprenditoriali e lo sviluppo di quelli esistenti, al fine di offrire nuove opportunità alle economie locali.

Il supporto è fornito per investimenti per la creazione e lo sviluppo delle attività extra agricole , con specifico riferimento a:

- creazione o sviluppo di strutture di accoglienza turistica rurale e servizi al turista  avviando o sviluppando in termini di miglioramento o ampliamento attività ricettive cosiddette minori (quali, per esempio, B&B, ostelli, affittacamere, case vacanza) e, più

in generale, servizi di accoglienza al turista;

- riconversione o riqualificazione di esercizi commerciali esistenti , anche attraverso l’adozione di formule innovative, quali l’utilizzo di tecnologie informatiche, valorizzando con modalità innovative per il contesto di riferimento le caratteristiche identitarie del

territorio.

Spese ammissibili

a) Ristrutturazione e ammodernamento di beni immobili:

I. ristrutturazione e ammodernamento dei fabbricati;

II. ampliamenti, nell’ambito di opere di ammodernamento o ristrutturazione dei fabbricati, necessari esclusivamente per gli adeguamenti tecnologici e igienico-sanitari, a volumi tecnici e per l’eliminazione delle barriere architettoniche;

III. sistemazione delle aree esterne di pertinenza dell’immobile che interessano le attività collegate alle tipologie sopra riportate I e

b) Acquisto di nuovi macchinari ed attrezzature funzionali al processo di sviluppo aziendale, impianti di lavorazione/trasformazione dei prodotti aziendali;

c) Acquisto o sviluppo di programmi informatici, realizzazione di siti internet e acquisizione di brevetti, licenze, diritti d’autore e marchi commerciali.

Beneficiari

Possono presentare domanda:

  •  Microimprese e piccole imprese così come definite dall’Allegato I al Regolamento n. 702/2014;

  • Persone fisiche in possesso di partita IVA.

Importi e aliquote di sostegno

La dotazione finanziaria complessiva dell’Operazione, per le presenti disposizioni attuative, è pari ad euro 393.717,12 di contributo pubblico.

Il contributo concesso è pari al 50% della spesa ammessa a finanziamento.

 La spesa complessiva ammissibile per ogni domanda non deve essere inferiore a 7.000,00 euro e superiore a 60.000,00 euro.

Scarica il Bando