Olivicoltura 2030 - scenari futuri e prospettive dell'olivicoltura di qualità

Frutta e foglie

Il progetto ha l’obiettivo di costruire una rete di Gal e quindi di operatori economici, che possano collaborare sul tema degli scenari futuri dell’olivicoltura italiana di qualità, con particolare focus sui territori al limite settentrionale dell’area di produzione anche in considerazione delle nuove sfide ambientali, generate dagli effetti dei cambiamenti climatici sulla vitalità delle colture - in particolare di alcune varietà - e dalla presenza di patologie importanti.

Partner di progetto:

  • Gal GardaValsabbia2020 - capofila

  • Gal Valle Seriana e dei Laghi Bergamaschi

  • Lago di Como Gal

  • Gal Valli Savonesi

  • Gal Quattro Parchi Lecco Brianza

Cosa abbiamo fatto?

Bollettini
fitosanitari

Incontri tecnici

Report
intermedio

Le ultime news sul progetto