STRATEGIA E AZIONI

Il GAL GardaValsabbia2020 ha sviluppato, a valle della redazione del Piano di Sviluppo Locale 2014-2020, un percorso partecipato con i portatori di interesse del territorio al fine di elaborare una Strategia condivisa, sostenibile e capace di integrare i settori economici trainanti per il territorio (in primis l’agricoltura, il turismo e l’artigianato).

La strategia del territorio Gardesano e Valsabbino per la programmazione 2020 è il frutto di una pluriennale e positiva esperienza nello sviluppo locale partecipato che grazie alle opportunità offerte da Leader+ e Asse IV Leader è oggi pronta ad avviare una nuova fase volta al perseguimento di un livello progettuale molto più complesso e di tipo ecosistemico.

Azione 2020 è infatti da intendersi con un percorso progettuale pluriennale volto a costruire relazioni, integrazioni e cooperazione tra soggetti, progetti, territori e bisogni. Per questo motivo si ritiene che Azione 2020 abbia l’obiettivo di costruire un Sistema.

Durante il processo partecipato il GAL si è focalizzato sull'attenta ricognizione dei bisogni e delle idee progettuali espresse dai protagonisti pubblici e privati del territorio. L’esito del lavoro ha evidenziato la necessità di attivare contemporaneamente più di un ambito tematico così da meglio approcciare la complessa visone progettuale emersa dai protagonisti del territorio.

Il Piano di Sviluppo Locale – Azione 2020 incentrerà la propria azione sui seguenti ambiti tematici di cui al bando regionale:

  1. Sviluppo e innovazione delle filiere e dei sistemi produttivi locali (agro-alimentari, artigianali e manifatturieri)

  2. Sviluppo della filiera dell’energia rinnovabile (produzione e risparmio energia)

  3. Turismo sostenibile

Lo sviluppo e innovazione delle filiere e dei sistemi produttivi locali costituisce quindi l’ambito prevalente e prioritario ovvero l’asse portante su cui viene costruito il PSL Azione 2020. A completamento strategico viene attivato l’ambito sulle energie rinnovabili finalizzato ad intervenire in modo efficace sulle filiere forestali e quello del turismo sostenibile volto a favorire la promozione e l’inserimento delle produzioni di qualità nel mondo del turismo diversificandone ed arricchendone l’offerta a reciproco beneficio dei produttori agroalimentari e degli operatori turistici.

L’approvazione della Strategia
Conclusa la fase di consultazione del territorio, la Strategia elaborata dal GAL è stata trasmessa a Regione Lombardia per una sua valutazione e successiva approvazione, avvenuta con Deliberazione n. 7509 del 26 luglio 2016, atto con cui è stata inoltre attribuita la seguente dotazione finanziaria articolata per ambito:

Questo è un paragrafo. Fai clic qui per modificarlo e aggiungere il tuo testo.

Le azioni prioritarie perseguite dalla Strategia


Nel perseguire l’idea guida e gli obiettivi generali della Strategia, il GAL ha individuato un set di Operazioni da attivare, funzionali al raggiungimento dei risultati che il partenariato intende raggiungere.

Ad ognuna di queste Operazioni corrispondono uno o più bandi pubblici.
In particolare il GAL Gardavalsabbia2020 all’interno della Strategia ha selezionato le seguenti tipologie di Operazioni e le relative dotazioni finanziarie: